Il progetto ha preso avvio alla fine di aprile 2010, allo scopo di fornire un supporto tecnico alla realizzazione dell'obiettivo dirigenziale "ob.01.03: impatto amministrativo aggregazione dipartimenti (scuole, biblioteche, strutture a supporto alla didattica)".

L'obiettivo è collegato alla riorganizzazione delle strutture didattiche e scientifiche dell'Ateneo, in funzione della razionalizzazione e della riduzione del numero delle strutture stesse. 

Il progetto è articolato in tre parti:

  1. una rilevazione dei dati relativi a spazi e collezioni delle biblioteche della sede di Bologna, ad esclusione della Biblioteca Universitaria (BUB);
  2. la predisposizione di linee guida per la revisione delle collezioni cartacee in vista sia degli scarti che della delocalizzazione dei materiali in un magazzino decentrato;
  3. la predisposizione di estrazioni statistiche sull'uso della documentazione cartacea e sulla documentazione posseduta in copie multiple, che fornisce ai responsabili delle biblioteche uno strumento nuovo per la valutazione delle collezioni e le decisioni su scarti e delocalizzazioni.