L'Ateneo sottoscrive con editori e aggregatori un'enorme quantità di abbonamenti per l'accesso ai periodici elettronici specialistici relativi a tutte le aree disciplinari. La contrattazione avviene sia a livello locale che nazionale tramite il coordinamento CARE-CRUI.

La lista alfabetica riporta il nome delle principali collezioni di periodici elettronici sottoscritte dall'Ateneo.

Dal link si accede direttamente alle piattaforme di editori e aggregatori sulle quali è possibile lanciare la ricerca per autore e titolo dell'articolo, per argomento e per termini inseriti nell'abstract o nel testo pieno dell'articolo.

  • American Chemical Society (ACS): periodici elettronici di chimica e scienze farmaceutiche. Accesso all'intero catalogo delle riviste correnti (47 titoli dal 2016) e agli archivi disponibili fin dal primo numero
  • American Medical Association (AMA). Periodici elettronici di ambito biomedico e clinico
  • Annual Reviews: collezione multidisciplinare di annuari (dal 2017 44 riviste)
  • BioOne. Dal 2017 è stata sottoscritta la collezione "BioOne Complete", costituita da oltre 200 periodici
  • Cambridge University Press. Collezione di scienze umane e scienze sociali. Dal 2016 si accede alla collezione CORE costituita da oltre 380 titoli
  • Cell Press. Accesso a 10 titoli su piattaforma ScienceDirect di Elsevier a partire dal 1995 
  • De Gruyter. Dal 2017 è stata sottoscritta l'intera collezione di periodici, prevalentemente di scienze umane e sociali, costituita da 383 titoli
  • De Jure. Biblioteca Riviste: 43 periodici di diritto dell'editore Giuffrè
  • Dottrina e Dottrine (versione full): 48 periodici di diritto degli editori Ipsoa, Utet giuridica, Cedam
  • Editoria Italiana Online. Periodici di scienze umane e sociali resa disponibile da Casalini Libri su piattaforma Torrossa. Dal 2016 si accede alla collezione completa, costituita da circa 220 periodici. La disponibilità dell'archivio varia da titolo a titolo 
  • EBSCOhost EJS, Electronic Journals Service
  • Elsevier Science, su piattaforma ScienceDirect. Sottoscritta la collezione multidisciplinare "freedom" di circa 2400 titoli, di cui 1900 titoli correnti. La maggior parte dei titoli è disponibile dal 1995. I periodici di Biochimica, Ingegneria, Economica Chimica organica, Scienze ambientali sono accessibili dal primo numero (793 titoli)
  • Emerald. Dal 2017 la collezione di 110 titoli è stata sostituita dalle collezioni disciplinari di scienze sociali "Emerald Accountancy Finance & Economics, Emerald Business Management & Strategy, Human Resources Learning and Organization Studies, Marketing, Public Policy & Environmental Management, Library Studies" (dal 2017 170 titoli)
  • Franco Angeli. Accesso all'intero catalogo di scienze umane e sociali dell'editore sulla piattaforma Torrossa (80 titoli dal 2017)
  • GeoScienceWorld
  • IOP Science Extra. Dal 2017 è  stata sottoscritta la collezione ScienceExtra, costituita da oltr 60 titoli, prevalentemente di fisica e scienze farmaceutiche. La maggior parte dei titoli è disponibile fin dal primo numero 
  • JSTOR. Accesso al testo pieno fin dal primo numero, esclusi gli anni recenti, delle riviste incluse nelle collezioni "Arts & Sciences I-II-III, Business I, Ecology & Botany I, Health & General Sciences". Il numero degli anni non disponibili varia da titolo a titolo
  • Journal Citation Reports. Fornisce l'Impact Factor delle riviste indicizzate da Clarivate Analytics (ex Thomson Reuters)
  • Kluwer Law International. Accesso all'intero catalogo di riviste giuridiche dell'editore (dal 2017 24 riviste correnti)
  • LION. Literature online
  • Lippincott. Accesso ai periodici di ambito biomedico e clinico scelti annualmente (dal 2017 93 titoli). La copertura retrospettiva varia da titolo a titolo
  • Nature. Accesso al settimanale dal primo numero (1869), ai mensili e una selezione di Academic Journals (dal 2017 32 riviste correnti)
  • Periodicals Archive Online (PAO). Accesso al testo pieno dal primo numero fino al 2000-2005 delle riviste di scienze umane e sociali incluse nelle prime 8 collezioni (dal 2016 circa 700 titoli)
  • Project Muse. Esteso l'accesso alla Premium collection dal 1 gennaio 2017, costituita da 660 titoli correnti, prevalentemente di scienze umane
  • ProQuest Central. Accesso a circa 17.000 riviste a testo pieno e ai maggiori quotidiani internazionali. La copertura retrospettiva e l'embargo variano da titolo a titolo
  • Royal Society of Chemistry (RSC). Sottoscritta dal 1 gennaio 2017 la collezione "RSC Gold collection 2017", costituita da 44 titoli di chimica, biologia, fisica, ingegneria, medicina, scienze ambientali e scienze dei materiali. Per tutta la durata del contratto (1/1/2017-31/12/2019) saranno resi disponibili gratuitamente i nuovi periodici pubblicati dall'editore. La maggior parte dei titoli è disponibile dal 2008
  • Rivisteweb (Il Mulino). Accesso all'intero catalogo di scienze umane e sociali dell'editore Il Mulino (67 riviste) e ai periodici Carocci (14 riviste) acquisiti dal Mulino (dal 2017 78 riviste correnti)
  • Sole 24 Ore. Dal 2016 il portale dà l'accesso integrato all'edizione sfogliabile del quotidiano e ai relativi archivi dal 1920, a 9 quotidiani tematici, a 15 riviste specializzate, a numerose fonti giurdiche, a monografie e inserti specializzati
  • SourceOECD. Accesso all'intera collezione costituida da E-book, periodici a testo pieno e dati statistici di scienze sociali
  • Springer. Dal 2016 accesso ad una collezione multidisciplinare costituita da circa 1900 titoli titoli correnti. La maggior parte dei titoli è disponibile dal 1995
  • Veterinary Clinics. Accesso ai 4 titoli di veterinaria su piattaforma ScienceDirect di Elsevier a partire dal 1995 
  • Wiley. Dal 2016 accesso all'intera collezione multidisciplinare costituita da circa 1500 titoli correnti. La maggior parte dei dei titoli è disponibile dal 1996